Benin

CRiPSI ha in programma di costruire un impianto per il riciclaggio della plastica nel sud del Benin.

La Repubblica del Benin (in francese: République du Bénin) e una volta Dahomey è un paese dell’Africa occidentale. Confina con il Togo ad ovest, con la Nigeria ad est e con il Burkina Faso e con il Niger a nord. La maggior parte della popolazione vive sulla piccola costa a sud, sulla Baia del Benin, parte del Golfo di Guinea, nella porzione più a nord dell’Oceano Atlantico tropicale.” (Wikipedia)

La situazione della plastica in Benin è terribile, come in tutta l’Africa. La plastica inquina le strade, le canalizzazioni, i fiumi, le aree rurali, il suolo, l’aria e l’acqua, ed essa viene bruciata in falò.

Per queste ragioni, CRiPSI ha deciso di costruire un impianto in Benin, tra Cotonou e Porto Novo, dove risiede la maggior parte della popolazione del Benin. L’impianto di CRiPSI sarà vicino anche a Lome (Togo) e a Lagos (Nigeria). Questo permetterà a CRiPSI di riciclare la plastica anche di queste città.

Per questo progetto, CRiPSI è in contatto con un imprenditore locale, che parteciperà in esso nella misura del 20% e aiuterà CRiPSI a svolgere le attività necessarie per l’implementazione dell’impianto di riciclaggio della plastica, come trovare il terreno e ottenere le autorizzazioni.

CRiPSI ha già tutte le macchine di seconda mano che occorrono per l’impianto per il riciclaggio della plastica. Il resto verrà costruito sul posto.

Per portare a termine questo progetto, CRiPSI ha bisogno del vostro aiuto per completare il capitale necessario per l’investimento iniziale. Questo capitale è di circa EUR 1’000’000.-, di cui CRiPSI ha intorno al 55%. Per il restante 45%, CRiPSI sta lanciando una campagna di crowdfunding.

Aiutando CRiPSI per questo progetto locale in Benin, aiutate a proteggere l’ambiente a livello globale e aiutate un paese in via di sviluppo a dirigersi verso un’economia sostenibile.

Il fatto che la plastica venga riciclata da CRiPSI, significa che essa non finirà negli oceani!

Think global, act local!